Corso guida ambientale escursionista

Finalità

Corso guida ambientale escursionista
La finalità prioritaria del corso è quella di formare Guide ambientali-escursionistiche che sappiano fruire e valorizzare i beni naturalistici, ambientali, culturali e archeologici della Regione Sardegna.
La formazione della figura professionale di Guida ambientale-escursionistica potrà:
  • favorire il rilancio produttivo delle aree interne;
  • migliorare la diversificazione dell'offerta turistica, sia nel senso dell'ampliamento della stagione (es. turismo scolastico) e sia in quello della fruizione di nuovi valori e beni (ambiente, storia, cultura, ecc).
  • favorire la creazione di nuove tipologie dì azienda a valore professionale aggiunto decisamente alto.
Obiettivi del corso: 
L'obiettivo è che i partecipanti alla conclusione del percorso formativo abbiano acquisito:
  • Specifiche competenze tecniche in materia di tecnica turistica e di fruizione di beni naturistici e culturali.
  • Padronanza di conoscenze in materia di ecosistemi naturali della Sardegna, tutela e salvaguardia ambientale, utilizzo corretto e compatibile delle risorse, storia e tradizioni sarde.
  • Piena conoscenza della legislazione turistica nazionale e sarda.
  • Capacità di creare e guidare gruppi, creando sia un cronogramma che un budget economico.
Inoltre i partecipanti dovranno acuisire le seguenti competenze trasversali:
  • Competenze informatiche di base e specialistiche in materia di sistemi di comunicazione telematici e multimediali.
  • Padronanza base della lingua inglese e tedesca, su cui si innesterà una fase di linguaggio più tecnico specifico del settore turistico.
  • Capacità di orientarsi sul mercato del lavoro e di autoproporsi professionalmente.
  • Conoscenza delle normative, teoriche e pratiche, in materia di sicurezza sul lavoro, antincendio e primo soccorso, applicate a se stessi e alle persone che interagiscono nello stesso ambiente di lavoro.
Sbocchi professionali: 
L'attività di guida escursionistica si rivolge sia a persone singole che a gruppi di persone. Essa si svolge in genere come libero professionista, attraverso contatti con Enti pubblici o agenzie turistiche private. L'opera della guida ambientale, pur prevalentemente rivolta ad una utenza turistica, viene frequentemente richiesta anche per accompagnare gruppi scolastici. A volte può appartenere ad una cooperativa che svolge attività di animazione nel settore ambientale. La guida ambientale-escursionistica opera prevalentemente in parchi naturali, oasi ecologiche, zone protette, delle quali, oltre ad esporre le problematiche di tutela ambientale, valorizza anche aspetti legati alle tradizioni locali (i prodotti tipici, le peculiarità del paesaggio, il vino, ecc...).


DURATA 600 ORE

Corso Guida ambientale escursionistica
Articolazione del corso:
Durata: 600 ore
- Competenze di base (sicurezza e primo soccorso, informatica, lingua inglese e informatica): 200 ore
- Competenze tecnico-professionali (zoologia, botanica. metereologia e cartografia, sentieristica, tecniche escursionistiche, progettazione dei percorsi escursionistici, tecnica turistica, legislazione del settore) : 220 ore
- Stage: 160 ore 
Sede corso:
Attività teorica: Tortolì, Viale Monsignor Virgilio 91 Tortolì
Attività pratica e stage: Seui, Dorgali, Ulassai, Cala Gonone
Requisiti: 
Scuola dell'obbligo
Compimento della maggiore età



Informati

Utilizza il modulo  per scriverci una e-mail e chiederci informazioni su un specifico corso, aggiornamenti, iscrizione o richiedi qualsiasi altra informazione:

Chiamateci

Tortolì (OG)
Viale Mons. Virgilio 91 
(0782) 623088

Decimomannu (CA)
Via San Giacomo, 4
Tel: (070) 763-0685

Siniscola (NU)
Via Barbagia, 5 
Tel: (0784) 875-627